Basta con questa retorica della resilienza19 Gen 2021

Basta con questa retorica della resilienza

  In questi mesi c'è una sola parola che forse è stata più usata della frase "andrà tutto bene" ed è RESILIENZA. Ma forse è anche ora di dire basta a questa retorica della resilienza.   Wikipedia ci dice che: "In psicologia, la resilienza è un concetto che indica la capacità di fare fronte in maniera positiva ad eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità

2 Gen 2021

Protocollo MBSR in partenza ONLINE il 19 gennaio

  Protocollo MBSR per la riduzione dello stress in partenza ONLINE su Skype martedì 19 gennaio 2021 alle 20,30     Otto incontri ogni martedì, dalle 20,30 alle 22,30   Giornata intensiva: sabato 27 febbraio 10,00-16,00   Ultimo incontro: Martedì 9 marzo 2021   Follow up: 9 aprile 2021, dalle 20,30 alle 21,30   Scopri cliccando qui che cos'è il Protocollo MBSR per la riduzione dello stress basato sulla mindfulness.     APERTE LE ISCRIZIONI!

8 Dic 2020

Forse non dovremmo cancellare questo 2020…

  Quest’anno è stato duro, durissimo, tanto che anche il Time ha dedicato la sua famosa copertina al 2020, mettendoci sopra una bella X. Un anno da cancellare, il peggiore di sempre, da dimenticare.   Eppure, la storia ci ricorda che gli esseri umani e la nostra stessa Terra hanno visto e sopportato di peggio, ma siamo ancora qui.   Questo 2020 ci ha messo alla prova e non vediamo l’ora di lasciarcelo alle spalle,

19 Nov 2020

Intervista alla psicologa Maria Beatrice Toro: se aspettiamo che il virus vada via non ne usciamo più

Maria   Beatrice Toro è un punto di riferimento per il mondo della mindfulness, autrice di molti libri; è psicologa e psicoterapeuta, direttrice SCINT, scuola di specializzazione in psicoterapia di Roma. Ho voluto intervistarla perché nel nostro Paese non è in corso soltanto una pandemia dovuta al Covid-19, non c'è soltanto una grave crisi economica che non potrà fare altro che peggiorare, ma c'è un'emergenza che riguarda la salute mentale dei cittadini.   Quali sono

6 Nov 2020

È normale non sentirsi bene

  Sono giorni difficili, tristi, stressanti e complicati. È normale non sentirsi bene, non giudichiamoci per questo.   Viviamo senza poter programmare più nulla, senza sapere cosa accadrà. Ci è stata tolta anche questa illusione; perché la vita in realtà è sempre stata imprevedibile ma per l'essere umano è sano fare progetti, guardare avanti, avere sogni e idee da realizzare.   È una condizione naturale, nonostante dobbiamo imparare a capire e ad accettare che tutto

3 Nov 2020

Anche chi medita può protestare

Le palestre hanno chiuso e così tutti i centri yoga e di meditazione. Questo ha scatenato lo scontento di molti. Ci sono state manifestazioni, proteste, scontri, flash mob, mobilitazioni da parte dello CSEN e non solo. Il malcontento è tanto, troppo.   In questo periodo mi è capitato di leggere alcuni post sui social di persone rimaste stupite per le proteste e la rabbia da parte di insegnanti di yoga, meditazione e discipline olistiche in

5 Ago 2020

Macché banchi a rotelle, a scuola si introduca la meditazione

Di: Dejanira Bada   Non si è ancora capito come e quando riprenderà la scuola. Per i bambini e i ragazzi è stato e sarà un periodo difficile. Ci siamo preoccupati di noi stessi, degli adulti, degli anziani, ma si è parlato troppo poco dei piccoli e degli adolescenti. Eppure gli psicologi hanno parlato subito dei problemi che si sarebbero potuti ripercuotere sui nostri figli e nipoti. I bambini e i ragazzi si sono trovati

4 Apr 2020

VIRUS: non è un bel ritiro sprituale. Il diritto di essere arrabbiati

  Di: Dejanira Bada   Non siamo in guerra. Non è la peste. E non è neanche un bel ritiro spirituale.   Il problema sono i posti nelle terapie intensive, lo abbiamo capito. Il virus ammazza gli anziani e non solo, ci dispiace, anzi, ammazza soprattutto chi ha già una o più patologie pregresse, ok; ammazza pure i giovani, con patologie, a volte senza patologie, non si è neanche capito bene, fatto sta che ne