Mindfulness nell’arte alla Fondazione Sangregorio

Nasce “Mindfulness nell’arte alla Fondazione Sangregorio”, un connubio che permetterà al partecipante di assaporare l’affrancamento dalle afflizioni mentali grazie alla pratica di una meditazione totalmente laica e con un approccio scientifico, in un contesto esclusivo come è quello della Fondazione Sangregorio, in cui l’artista sembra ancora vivere e con un soffio dare vita alle sue opere.   La solennità dell’arte e della meditazione, nel silenzio attivo della consapevolezza.       PROGRAMMA   Dall’8 al

29 Set 2020

Mindfulness nell’arte alla Fondazione Sangregorio

  Testo e programma di Dejanira Bada   " Riuscirà a rimettere luce interiore, occuperà lo spazio con sicurezza non ostentata, provocherà una repentina o prolungata vertigine temporale. Constatata l’indissolubile appartenenza al momento e al luogo dove è nata, chiediamole solo quello che essa può darci. Nella sua lunga vita ha spesso sofferto coercizioni e soprusi e ha spesso faticato per salvarsi dalla monotonia della ripetizione. Nel recente passato ha fatto esperienze estreme: assorbe i