Una condizione di completa semplicità23 Giu 2021

Una condizione di completa semplicità

  Vi proponiamo la lettura di una bellissima poesia di T. S. Eliot che sembra davvero indicare la via per la mindfulness.   Buona lettura!     Noi non cesseremo l’esplorazione E la fine del nostro esplorare Sarà arrivare dove partimmo E conoscere il luogo per la prima volta. Attraverso la porta sconosciuta, ricordata, Quando l’ultimo lembo di terra da scoprire È quello che era il principio: Alla sorgente del fiume più lungo La voce

7 Apr 2021

Me da me stessa, una poesia di Emily Dickinson

  Vi voglio proporre una poesia molto interessante, Me da me stessa, di Emily Dickinson.   Spesso ci ritroviamo in lotta contro noi stessi e il malessere si rivela essere solo nella nostra mente; lo creiamo noi, ci autosabotiamo, ci facciamo del male.   Vorremmo scappare, ma non possiamo abbandonare questo corpo e questa mente.   Il segreto è fare pace con le nostre parti interiori, che possono essere molte! Potremmo incontrare il bambino che

28 Dic 2020

Amerai di nuovo lo straniero che era il tuo Io

  Amerai di nuovo lo straniero che era il tuo Io   Vi proponiamo una poesia che ci piace molto e che cita spesso anche Jon Kabat-Zinn, fondatore del movimento Mindfulness.   L'autore è il Premio Nobel Derek Walcott.   Godetevela, assoporate con consapevolezza ogni passaggio, e imparate ogni giorno ad amare di nuovo lo straniero che è in voi.   Impariamo ad amarci, a volerci bene, a prenderci cura di quell'Io che è in

26 Nov 2020

La vita che abbiamo rifiutato più volte

  L’altra sera ho partecipato a un incontro live con Jon Kabat-Zinn, il fondatore della mindfulness, e mi ha colpito molto che Jon, durante il suo discorso, abbia detto al suo pubblico di essere grato per l'incontro, e che se eravamo lì voleva dire che, nonostante tutto, non avevamo rifiutato la vita, quella stessa vita che magari più e più volte avevamo pensato di mollare in passato, per paura di non farcela.   Alla fine