13 Gen 2022

Nuova recensione de Il Pensiero tibetano su Le voci dello yoga

  Spesso in questo periodo molti di noi hanno la possibilità di godere di un tempo di meritato riposo. L’inverno ci invita alla quiete per ricaricare le pile e preparare le energie per affrontare poi il tempo della rinascita e dell’apertura rappresentato dalla primavera.   Spesso abbiamo il cattivissimo vizio di considerare il tempo di quiete un tempo perso invece è un momento che anche la natura al di fuori di noi vive e così

22 Nov 2021

Non si medita per stare bene

Chiariamo subito un concetto: non si medita per stare bene.   La meditazione è un percorso per incontrare prima di tutto se stessi, per conoscersi, per familiarizzare con la propria mente.   Non è e non è mai stato un cammino per "stare bene".   Se meditiamo durante un periodo difficile, non possiamo pensare di sentire pace e beatitudine. E non dobbiamo sforzarci per far sì che ciò accada.   Magari, nel profondo, sotto la

Non dobbiamo sorridere sempre14 Lug 2021

Non dobbiamo sorridere sempre

  Certi giorni ricordiamoci che non dobbiamo sorridere sempre.   So che la nostra società sembra imporlo. Si mettono foto sui social in cui si è sempre sorridenti, felici, belli, quasi perfetti.   Eppure quella che vediamo sui social spesso non è la vita vera. Molti nascondono un grande disagio e tanta tristezza dietro ai sorrisi.   Succede anche con persone a noi vicine, con amici, familiari, parenti. Li incontriamo, ci dicono che stanno bene,

Ogni tanto cambiate strada8 Dic 2020

Ogni tanto cambiate strada

  Quando tornate a casa dal lavoro, che siate a piedi, in auto o in bici, ogni tanto cambiate strada?   Avete mai provato a imboccare una via diversa che magari non conoscevate e che non avevate mai intrapreso prima?   Durante il lockdown facevo molti giri con il cane intorno all'isolato, ma ogni tanto, invece di andare a destra andavo a sinistra, invece di fare la solita strada prendevo una nuova via.   Nonostante