4 Mar 2021

Formale o informale, la meditazione diventa vita

  Quando parliamo di meditazione, immaginiamo una persona seduta su un cuscino, con le gambe incrociate, gli occhi socchiusi, un lieve sorriso sulle labbra.   Questo tipo di pratica si chiama “formale”, ma come dice il monaco Henepola Gunaratana, il momento più importante della meditazione è quando ci alziamo da quel cuscino.   Una volta finita la pratica formale, non possiamo abbandonare lo stato di consapevolezza che si è andato a creare e riprendere le