12 Ott 2022

Insonnia, per affrontarla anche la Mindfulness

  Dormiamo troppo poco. Lavoriamo troppo. Vogliamo vivere sempre oltre i nostri limiti. Dopo la pandemia, però, molte persone sembrano aver capito che non esiste solo il lavoro e hanno dato via al fenomeno delle Grandi Dimissioni: milioni di persone si sono licenziate, hanno capito che il tempo a disposizione è troppo poco. Bisogna tornare a lavorare il giusto, sette, otto ore al giorno, come ha detto ultimamente anche l’imprenditore Brunello Cuccinelli.   Ma per

5 Ott 2022

Mindfulness: a Milano il corso ufficiale per ridurre lo stress

    Mindfulness: a Milano il corso ufficiale per ridurre lo stress, il Protocollo MBSR   Mindfulness si traduce dall’inglese con la parola “consapevolezza” ed è un’attitudine che s’impara a coltivare attraverso pratiche completamente laiche che hanno preso ispirazione dalla meditazione vipassanā buddhista della tradizione Theravāda, dallo Haṭha yoga e dalla scuola del buddhismo Zen Sōtō-shū.   Il Protocollo MBSR per la riduzione dello stress è adatto anche ai principianti, ha valenza scientifica, è stato

31 Ago 2022

Guarda le foto dell’incontro di Mindful Eating al Mercato Centrale

  Martedì 30 agosto, dalle 19,00 alle 20,00, presso il Mercato Centrale di Milano, si è tenuto l'incontro di Mindful Eating guidato da Dejanira!   Un incontro speciale che ha visto la partecipazione di tantissime persone molto interessate all'argomento.   Durante l'incontro è stata presentata la Pratica dell'uvetta, che viene sempre proposta durante gli incontri di presentazione di Mindfulness e durante il primo incontro del Protocollo MBSR.   E poi spazio per i momenti di

11 Ago 2022

Mindfulness & Nature al Parco Geraci

Durante questo incontro di due ore scopriremo cos’è la Mindfulness (che si traduce con la parola consapevolezza) attraverso pratiche che sono state private della loro componente spirituale proprio per permettere a tutti di avvicinarsi alla meditazione.   Quest’idea nacque dal fondatore della Mindfulness, nonché ideatore del Protocollo MBSR, il biologo Jon Kabat-Zinn, che decise di introdurre la meditazione in ambiti ospedalieri per aiutare le persone nella gestione del dolore cornico e dello stress.   Insieme

22 Apr 2022

Leggi il capitolo nove de Il pensiero tibetano su L’Indiscreto

  Imparare a morire dal pensiero tibetano   "In Tibet il pensiero della morte è ancora molto presente, come si nota dalle infinite rappresentazioni di teschi e scheletri nei monasteri, mentre noi lo abbiamo reso qualcosa di cui vergognarci, da nascondere e ritardare il più possibile. Secondo Ariès, è proprio la continua negazione dell’ineluttabilità del trapasso a essere causa delle nostre nevrosi, del nostro malessere esistenziale e della nostra infelicità. La crisi dell’individuo moderno sembra

Protocollo MBSR per la riduzione dello stress11 Apr 2022

Protocollo MBSR per la riduzione dello stress | Settembre 2022

  Mindfulness si traduce dall’inglese con la parola “consapevolezza” ed è un’attitudine che s’impara a coltivare attraverso pratiche completamente laiche che hanno preso ispirazione dalla meditazione vipassanā buddhista della tradizione Theravāda, dallo Haṭha yoga e dalla scuola del buddhismo Zen Sōtō-shū.   Il Protocollo MBSR è adatto anche ai principianti, ha valenza scientifica, è stato introdotto in ambiti clinici ed è stato fondato e ideato dal biologo statunitense Jon Kabat-Zinn.   Si tratta di un

10 Apr 2022

Meditare nel Metaverso

  Meditare nel Metaverso è già realtà.   Sul nuovo numero di Yoga Journal di aprile, Dejanira ha scritto un articolo sulla meditazione nel Metaverso.   Un mondo per molti ancora sconosciuto ma che sarà una vera rivoluzione.   A breve sarà possibile meditare e praticare yoga online con dei visori e usando un avatar che ci permetterà di frequentare delle lezioni coinvolgenti guidati dal nostro istruttore.   MEDITARE NEL METAVERSO   Il Metaverso è

22 Mar 2022

Pandemia e guerra: solo “svuotandoci” possiamo salvarci

  Senza consapevolezza siamo fottuti. Inutile usare giri di parole. Lo stiamo assaporando durante questo periodo di guerra in Ucraina, lo abbiamo visto durante due anni di pandemia, lo avremmo dovuto sapere tutte le volte che ha avuto inizio una qualunque guerra in una qualunque parte del mondo.   E invece eccoci qua, nuovamente alle prese con azioni che appaiono folli, insensate, violente, e che lo sono, perché ogni individuo che decide di iniziare una

10 Mar 2022

Mindfulness & Nature il 2 luglio a Mottavisconti

Un incontro di meditazione per conoscere la Mindfulness. Impariamo a sviluppare una nuova attitudine alla vita prendendoci cura di noi stessi, degli altri e dell’ambiente.   Durante questo incontro scopriremo cos’è la Mindfulness (che si traduce con la parola consapevolezza) attraverso pratiche che sono state private della loro componente spirituale proprio per permettere a tutti di avvicinarsi alla meditazione.   Quest’idea nacque dal fondatore della Mindfulness, il biologo Jon Kabat-Zinn, che decise di introdurre la

15 Feb 2022

La poesia Giorno d’estate, inno alla vita di Mary Oliver

  Vi proponiamo una bellissima poesia della statunitense Mary Oliver. Un inno alla vita e alla consapevolezza.   Una poesia che ci invita a porci domande sul senso della vita e sul nostro posto nel mondo.   Non aggiungiamo altre inutili parole, lasciamo spazio alla poesia.   Buona lettura!     Giorno d'estate Chi ha fatto il mondo? Chi ha fatto il cigno e l'orso bruno? Chi ha fatto la cavalletta? Questa cavalletta, intendo, quella

24 Gen 2022

La consapevolezza come antidoto al nichilismo

  E se la vera natura delle cose fosse davvero il nulla? Però il nulla è già qualcosa. E se fosse nulla assoluto? Vacuità?   L’essere umano combatte da sempre contro questo non sapere, contro questo nulla inaccettabile, contro la sua stessa coscienza, questa psiche che non si riesce a trovare, a capire, che non si sa cosa sia ma che ci rende consapevoli non solo di essere vivi ma anche di dover morire, a

20 Gen 2022

Rimanere stabili durante una tempesta

  Come si può rimanere stabili e tranquilli durante una tempesta? Come si fa a ritenere che tutto quello che stiamo attraversando in questo periodo sia “normale” o “giusto”? Come si può gestire la rabbia, l’ansia, il disagio?   Tutti non vediamo l’ora che torni la normalità, la libertà, la vita. Perché questa non è vita, è inutile che ce la raccontiamo. A breve dovremo trovare il coraggio di convivere con questo virus. Moltissimi lo

13 Gen 2022

Nuova recensione de Il Pensiero tibetano su Le voci dello yoga

  Spesso in questo periodo molti di noi hanno la possibilità di godere di un tempo di meritato riposo. L’inverno ci invita alla quiete per ricaricare le pile e preparare le energie per affrontare poi il tempo della rinascita e dell’apertura rappresentato dalla primavera.   Spesso abbiamo il cattivissimo vizio di considerare il tempo di quiete un tempo perso invece è un momento che anche la natura al di fuori di noi vive e così

12 Gen 2022

Workshop: Shavasana e Body scan

  Un workshop di tre ore per imparare a praticare la posizione più difficile dello yoga: Shavasana.   Shavasana è una posizione fondamentale. Nello Haṭha Yoga -e non solo- si inizia e si termina la pratica con questa posizione, che spesso erroneamente si considera "rilassamento finale", quando invece si tratta di una vera e propria meditazione.   Nella mindfulness il Body Scan si pratica nella stessa identica posizione.   Si passano in rassegna tutte le

3 Dic 2021

Le tre domande di Lev Tolstoj

  Leggendo il saggio "Il miracolo della presenza mentale" di Thich Nhat Hanh, ho scoperto il racconto "Le tre domande" dello scrittore Lev Tolstoj. Ho letto molti libri di Tolstoj, e penso che i suoi racconti brevi siano addirittura superiori a certi suoi romanzi.   Quando ho letto "Le tre domande", mi sono letteralmente illuminata. Lo stesso Thich Nhat Hanh definisce Tolstoj un bodhisattva, perché solo un risvegliato avrebbe potuto scrivere un racconto simile, un

13 Nov 2021

Presentazione a Cremona de Il pensiero tibetano. Guarda il video!

  Venerdì 12 novembre, alle 17,30, si è tenuta la presentazione del libro "Il pensiero tibetano" di Dejanira, Giunti Editore, presso Libreria del Convegno a Cremona, presentato da Ilaria Spotti, insegnante di filosofia.   Tanti gli argomenti trattati. Un dialogo divertente e intenso, per cercare di comprendere al meglio il pensiero dell'Oriente.     Guarda qui la presentazione su

13 Nov 2021

Nuovo articolo per Yoga Journal: “Quadri da meditare”

  Nuovo articolo di Dejanira sul numero di novembre di Yoga Journal Italia:   "Quadri da meditare. Una passeggiata tra celebri opere dell'arte moderna, per riscoprire il sacro che accomuna Occidente e tradizione meditativa buddhista."   Ad ogni opera d'arte corrisponde una possibile meditazione da praticare guardandola, oppure un tema del buddhismo su cui riflettere. Dalla choiceless, alla meditazione camminata, dall'impermenenza alla sofferenza.   Correte in edicola a

30 Ott 2021

La psicologa Maria Beatrice Toro intervista Dejanira in occasione dell’uscita de “Il pensiero tibetano”

Martedì 9 novembre alle ore 19,15, la psicologa e istruttrice mindfulness Maria Beatrice Toro, intervisterà in diretta la nostra Dejanira in occasione dell’uscita del suo nuovo “Il pensiero tibetano – comprendere la via buddhista alla pace della mente”, Giunti Editore. L’intervista si terrà Martedì 9 Novembre alle ore 19,15 sulla pagina facebook del Secondo Centro di Terapia Cognitivo Interpersonale e sulla pagina YouTube Psicologia Live. Dejanira Bada ci racconta il pensiero tibetano alla luce della

26 Ott 2021

Mindfulness, la prima vera scuola è la pratica. Dall’incontro con Jon Kabat-Zinn

  Qualche sera fa ho partecipato a una lezione di tre ore con l’ideatore del Protocollo MBSR per la riduzione dello stress basato sulla mindfulness (consapevolezza), il biologo e professore della School of Medicine dell’Università del Massachussets, Jon Kabat-Zinn. È stato molto istruttivo ascoltarlo. Ha chiarito le idee su molti argomenti sia ai praticanti sia agli istruttori mindfulness. Ha anche ribadito che non basta una certificazione per diventare insegnanti, lui stesso ha dichiarato “nemmeno io

26 Ago 2021

Mindfulness: incontro gratuito mensile

Una volta al mese, il martedì, dalle 21,30 alle 22,30, circa a metà mese:   Incontri di mindfulness totalmente gratuiti sia per principianti che vogliono avvicinarsi alla pratica per la prima volta, sia per chi ha già frequentato dei corsi con noi!   PRIMO INCONTRO: MARTEDI' 19 OTTOBRE.   Gli incontri si terrano su Skype e basterà scrivere una mail e mandare il vostro contatto Skype a dejanira@mindfulnesswave.com per confermare la vostra presenza ed essere

25 Ago 2021

Incontro gratuito di mindfulness una volta al mese

Una volta al mese, il mercoledì, dalle 21,30 alle 22,30, circa a metà mese:   Incontri di mindfulness totalmente gratuiti sia per principianti che vogliono avvicinarsi alla pratica per la prima volta, sia per chi ha già frequentato dei corsi con me.   Gli incontri si terrano su Skype e basterà scrivermi una mail a dejanira@mindfulnesswave.com per confermare la vostra presenza!   CALENDARIO DEI PROSSIMI INCONTRI:   Mercoledì 21 dicembre   Mercoledì 18 gennaio  

31 Lug 2021

Lo yoga e la mindfulness insegnano a non fuggire dalle difficoltà

  Lo yoga e la mindfulness insegnano a non fuggire dalle difficoltà. È questo che s'impara dopo un po' che si pratica.   Sono cambiate molte cose da quando insegno yoga e mindfulness. Il mio percorso ha avuto alti e bassi, come quello di tutti.   Ci sono stati momenti belli e momenti brutti, ma ogni istante mi ha permesso d'imparare qualcosa di fondamentale non solo per la pratica ma per la vita.   LO

29 Lug 2021

Mindfulness ed escursione nel Parco del Ticino

Mindfulness ed escursione nel Parco del Ticino.  "Questa sarà una mattinata speciale, ricca, di quelle che ti lasciano dentro un significativo carico di positività: cammineremo immersi nei boschi e nella campagna dell’Oasi Ca’ Granda – Parco del Ticino, ascoltando la Natura. Accompagnati dalla Guida Ambientale, conosceremo la storia delle Cascine e delle campagne di questa zona, nonché della prestigiosa Abbazia che dà il nome a Morimondo, ricca di fascino medievale. Piante, erbe, rivoli d’acqua e

Non dobbiamo sorridere sempre14 Lug 2021

Non dobbiamo sorridere sempre

  Certi giorni ricordiamoci che non dobbiamo sorridere sempre.   So che la nostra società sembra imporlo. Si mettono foto sui social in cui si è sempre sorridenti, felici, belli, quasi perfetti.   Eppure quella che vediamo sui social spesso non è la vita vera. Molti nascondono un grande disagio e tanta tristezza dietro ai sorrisi.   Succede anche con persone a noi vicine, con amici, familiari, parenti. Li incontriamo, ci dicono che stanno bene,

Protocollo MBSR per la riduzione dello stress8 Lug 2021

Protocollo MBSR in partenza a ottobre 2021

  Mindfulness si traduce dall’inglese con la parola “consapevolezza” ed è un’attitudine che s’impara a coltivare attraverso pratiche completamente laiche che hanno preso ispirazione dalla meditazione vipassanā buddhista della tradizione Theravāda, dallo Haṭha yoga e dalla scuola del buddhismo Zen Sōtō-shū.   È adatta anche ai principianti, ha valenza scientifica ed è stata fondata dal biologo statunitense Jon Kabat-Zinn, ideatore del Protocollo MBSR che è stato introdotto in ambiti clinici.   Si tratta di un

6 Lug 2021

La recensione di “Yoga” di Emmanuel Carrère

"Yoga" di Emmanuel Carrère non è un libro sullo yoga. Chiarito questo, possiamo proseguire. Ho visto molti insegnanti di yoga e meditazione postare sulle proprie pagine social la copertina di questo libro, e l’ho fatto anch’io. Insegno yoga, mindfulness, scrivo libri, sono una giornalista, e ho amato molto alcuni libri di Emmanuel Carrère. Ero curiosa, e in più, leggendo commenti e notizie, sembrava davvero che avesse scritto un libro sullo yoga e la meditazione. E invece no. Certo, all’inizio ne parla un po’, altrimenti non avrebbe

Una condizione di completa semplicità23 Giu 2021

Una condizione di completa semplicità

  Vi proponiamo la lettura di una bellissima poesia di T. S. Eliot che sembra davvero indicare la via per la mindfulness.   Buona lettura!     Noi non cesseremo l’esplorazione E la fine del nostro esplorare Sarà arrivare dove partimmo E conoscere il luogo per la prima volta. Attraverso la porta sconosciuta, ricordata, Quando l’ultimo lembo di terra da scoprire È quello che era il principio: Alla sorgente del fiume più lungo La voce

19 Giu 2021

Vivere il momento presente non vuol dire vivere alla giornata

  Ero alle medie. Un pomeriggio venne a parlare in classe una psicologa. Ricordo che rimasi colpita da una sua frase: “Vivere alla giornata può portare al suicidio”. Impiegai qualche anno per interiorizzarla e per capirne davvero il significato.   Oggi insegno mindfulness e yoga e quelle parole risuonano ancora nella mia mente, soprattutto quando cerco di trasmettere ai miei allievi l’importanza d’imparare a vivere il momento presente.   Quando noi istruttori parliamo di “qui

Come preparare il corpo per stare seduti a lungo a meditare5 Giu 2021

Come preparare il corpo per stare seduti a lungo a meditare

  Ecco degli esercizi utili per capire come preparare il corpo per stare seduti a lungo a meditare.   Spesso le gambe e le ginocchia soffrono molto quando stiamo seduti a lungo a meditare, e infatti è sempre bene ricordare che si può praticare anche stando seduti su una sedia o sdraiati a letto, soprattutto se si hanno gravi problemi fisici.   Per chi vuole provare a meditare nella classica postura dello zazen - seduti

11 Mag 2021

Sceneggiare lo yoga. Il nostro articolo su Yoga Journal

  È in edicola il nuovo numero di Yoga Journal con un articolo di Dejanira Bada intitolato "Sceneggiare lo yoga. Alcuni insegnanti svelano i disegni preparatori delle loro lezioni."   Dejanira ha intervistato alcuni maestri di yoga in Italia che le hanno raccontato come scotruiscono le proprie lezioni, con appunti, disegni e soprattutto lo scribing, la facilitazione grafica.   Correte in edicola oppure acquistatelo cliccando qui. Questo mese in allegato c'è anche la bellissima e

L'importanza del suono nella meditazione11 Mag 2021

L’importanza del suono nella meditazione

  C'è una cosa che dobbiamo prendere in considerazione ed è l'importanza del suono nella meditazione.   Fu il suono a dar origine a tutto. Fu il suono, con la sua vibrazione, a permettere la materializzazione del mondo. La sillaba “OM” è creatrice dell’universo, considerata la “saetta vibrante o chiodo, che penetra e rinsalda l’intero mondo.”   Nello yoga, nella medtazione, nella mindfulness, si sente parlare spesso di vibrazioni, di suono, e non a caso

5 Mag 2021

Finita la pandemia disintossichiamoci dai social. La vita è là fuori

  C’è una cosa che per me è cambiata da quando è iniziata questa pandemia, sto molto più sui social. Non so se è successo anche a voi, ma da marzo 2020 ho iniziato a usare soprattutto Facebook in modo compulsivo come non avevo mai fatto prima.   Non sono mai stata una persona che pubblica molte cose, uso i social prevalentemente per lavoro, non metto molte foto della mia vita privata, ma da marzo

13 Apr 2021

Un minuto di mindfulness al giorno, più volte al giorno

  Un minuto di mindfulness al giorno, più volte al giorno. Non richiede troppo tempo e impegno, eppure potreste trarne grandi benefici.   Siete sempre di corsa, stressati, non trovate mai il tempo per sedervi sul cuscino a meditare.   A volte meditare per dieci minuti, altre poco meno o poco più, ma meditare in maniera continuativa non è semplice. Anche perché non serve solo tempo, ci vuole molta disciplina.   Bisogna meditare anche quando

3 Apr 2021

Siamo nati per andare avanti, ma non aggrappiamoci a nulla

  Questa pandemia finirà, perché tutte le cose hanno una fine, ma forse dovremmo trarre un grande insegnamento da questo periodo: non possiamo aggrapparci a nulla. Non c’è niente di certo. Non dura la sofferenza ma non dura neanche la felicità. La vita è fatta di piccoli momenti che fluiscono, di onde che vanno a vengono e che ogni volta portano sulla battigia qualcosa di diverso.   Nulla dura per sempre e non c’è nessuna

4 Mar 2021

Formale o informale, la meditazione diventa vita

  Quando parliamo di meditazione, immaginiamo una persona seduta su un cuscino, con le gambe incrociate, gli occhi socchiusi, un lieve sorriso sulle labbra.   Questo tipo di pratica si chiama “formale”, ma come dice il monaco Henepola Gunaratana, il momento più importante della meditazione è quando ci alziamo da quel cuscino.   Una volta finita la pratica formale, non possiamo abbandonare lo stato di consapevolezza che si è andato a creare e riprendere le

La mindfulness non è Xanax11 Feb 2021

La mindfulness non è Xanax

  L'altro giorno ho visto un articolo in home page sul sito della BBC il cui titolo era: "Il lato oscuro della mindfulness".   Ovviamente l'ho letto subito, ero curiosa di scoprire il lato oscuro della consapevolezza, e ho deciso d'intitolare questo mio articolo la mindfulness non è Xanax.   Con immensa tristezza ho scoperto che l'autore dell'articolo, David Robson, crede che la mindfulness sia un ansiolitico.   Robson racconta che per circa 20 anni

Se vuoi insegnare a meditare devi meditare27 Gen 2021

Se vuoi insegnare a meditare devi meditare

  Se vuoi insegnare a meditare devi meditare dovrebbe diventare un mantra.   Nell'ambiente dello yoga e della meditazione c'è un problema: chi diventa insegnante o istruttore spesso non pratica. Ovviamente non è così per tutti, sia chiaro.   Lo dicono da tempo anche i grandi maestri di queste discipline. Gli allievi vogliono diventare presto insegnanti, e magari praticano anche da tempo, ma quando poi iniziano a insegnare, spesso smettono di praticare per loro stessi.

Basta con questa retorica della resilienza19 Gen 2021

Basta con questa retorica della resilienza

  In questi mesi c'è una sola parola che forse è stata più usata della frase "andrà tutto bene" ed è RESILIENZA. Ma forse è anche ora di dire basta a questa retorica della resilienza.   Wikipedia ci dice che: "In psicologia, la resilienza è un concetto che indica la capacità di fare fronte in maniera positiva ad eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità

Portiamo il respiro nella vita12 Gen 2021

Portiamo il respiro nella vita

    Purtroppo crediamo che la pratica e la vita siano separate. Ci alziamo dal cuscino o finiamo la sessione di Mindful Yoga o Body Scan e chiudiamo tutto.   Torniamo alla vita quotidiana.   Il problema è che ci dimentichiamo anche del respiro, quello stesso respiro su cui per dieci, quindici, venti minuti abbiamo provato a tenere tutta la nostra attenzione, e magari ci siamo anche riusciti, ma poi?   Per me la pratica

2 Gen 2021

Protocollo MBSR in partenza ONLINE il 19 gennaio

  Protocollo MBSR per la riduzione dello stress in partenza ONLINE su Skype martedì 19 gennaio 2021 alle 20,30     Otto incontri ogni martedì, dalle 20,30 alle 22,30   Giornata intensiva: sabato 27 febbraio 10,00-16,00   Ultimo incontro: Martedì 9 marzo 2021   Follow up: 9 aprile 2021, dalle 20,30 alle 21,30   Scopri cliccando qui che cos'è il Protocollo MBSR per la riduzione dello stress basato sulla mindfulness.     APERTE LE ISCRIZIONI!

Soul è un inno alla consapevolezza31 Dic 2020

Soul è un inno alla consapevolezza

  Adoro i cartoni animati, e come molti di voi anch’io sono cresciuta con quelli della Disney.   Per Natale il canale Disney+ ha distribuito in streaming il nuovo film Pixar Soul, che come il bellissimo Mulan sarebbe dovuto uscire al cinema. Soul sta già facendo molto parlare di sé. Basta vedere i post sui social e gli articoli che sono usciti dal 26 dicembre a oggi.   Perché questo successo?   Dopo quel capolavoro

28 Dic 2020

Amerai di nuovo lo straniero che era il tuo Io

  Amerai di nuovo lo straniero che era il tuo Io   Vi proponiamo una poesia che ci piace molto e che cita spesso anche Jon Kabat-Zinn, fondatore del movimento Mindfulness.   L'autore è il Premio Nobel Derek Walcott.   Godetevela, assoporate con consapevolezza ogni passaggio, e imparate ogni giorno ad amare di nuovo lo straniero che è in voi.   Impariamo ad amarci, a volerci bene, a prenderci cura di quell'Io che è in

Accettiamo il nostro passato22 Dic 2020

Accettiamo il nostro passato

  Spesso, una volta diventati adulti, ci si guarda indietro e quasi non ci si riconosce. Accettiamo il nostro passato? Lo abbiamo capito?   Come abbiamo potuto fare certe cose? Come facevamo a essere così imprudenti, spaventati, a volte anche un po' sciocchi?   Jon kabat-Zinn una volta ha detto che fino ai trent'anni è possibile che si scelgano dei "modi per non esserci", per "disconnettersi", per "non sentire la propria sofferenza e il proprio

Ogni tanto cambiate strada8 Dic 2020

Ogni tanto cambiate strada

  Quando tornate a casa dal lavoro, che siate a piedi, in auto o in bici, ogni tanto cambiate strada?   Avete mai provato a imboccare una via diversa che magari non conoscevate e che non avevate mai intrapreso prima?   Durante il lockdown facevo molti giri con il cane intorno all'isolato, ma ogni tanto, invece di andare a destra andavo a sinistra, invece di fare la solita strada prendevo una nuova via.   Nonostante

8 Dic 2020

Forse non dovremmo cancellare questo 2020…

  Quest’anno è stato duro, durissimo, tanto che anche il Time ha dedicato la sua famosa copertina al 2020, mettendoci sopra una bella X. Un anno da cancellare, il peggiore di sempre, da dimenticare.   Eppure, la storia ci ricorda che gli esseri umani e la nostra stessa Terra hanno visto e sopportato di peggio, ma siamo ancora qui.   Questo 2020 ci ha messo alla prova e non vediamo l’ora di lasciarcelo alle spalle,

2 Dic 2020

Se incontri il Buddha per la strada uccidilo

  Se incontri il Buddha per la strada uccidilo. Questa frase è un famoso koan del buddhismo zen.   Il koan è un'affermazione paradossale utile nella pratica meditativa per raggiungere intuizioni profonde e quindi il risveglio spirituale.   Questo koan serviva a capire il significato e la necessità di avere un maestro.   Ma Se incontri il Buddha per la strada uccidilo è anche il titolo di un libro, il cui autore è lo psicoterapeuta

30 Nov 2020

La mindfulness aiuterà Milano a risollevarsi

  Milano è una splendida città che in questo momento sta attraversando una grave crisi, ma anche la mindfulness aiuterà Milano a risollevarsi.   Questa città è amata e odiata da sempre, eppure negli ultimi anni -soprattutto dopo l'EXPO del 2015- Milano è diventata definitivamente una città cosmopolita, europea, attenta all'ambiente, all'innovazione.   I suoi bellissimi grattacieli svettano verso il cielo, mentre sotto tutto brulica di vita.   Milano non è più soltanto moda, anzi,

13 Nov 2020

Mindful Yoga, lo yoga della consapevolezza

  Oggi esistono tantissimi tipi di yoga, ma anche nell'antichità non è mai stato soltanto uno.   C'era quello di Patañjali, quello degli shivaiti kashmiri, lo Hatha yoga, più recentemente lo Ashtanga, e poi il Vinyāsa, fino ad arrivare alle odierne declinazioni con le capre o con la birra, spesso delle vere e proprie provocazioni se non delle forme di marketing.   Quando mi sono avvicinata alla mindfulness ho scoperto che il Protocollo MBSR per

11 Nov 2020

In edicola su Yoga Journal: “All’inizio fu il suono”

  È uscito in edicola il nuovo numero di Yoga Journal (novembre 2020), dove potete trovare l'articolo di Dejanira Bada: "All'inizio fu il suono. La vibrazione sonora, all'origine di tutto, è un potente supporto su cui costruire la nostra pratica di consapevolezza". Con gli interventi di Mario Bucchich, insegnante di Ashtanga Yoga; Diego Manzi, docente di sanscrito, filosofie, religioni e mitologie dell'India classica; Luca Pigaiani, fondatore metodo di suono terapia “Bagno Armonico”; Dott.ssa Marta Vittoria

6 Nov 2020

È normale non sentirsi bene

  Sono giorni difficili, tristi, stressanti e complicati. È normale non sentirsi bene, non giudichiamoci per questo.   Viviamo senza poter programmare più nulla, senza sapere cosa accadrà. Ci è stata tolta anche questa illusione; perché la vita in realtà è sempre stata imprevedibile ma per l'essere umano è sano fare progetti, guardare avanti, avere sogni e idee da realizzare.   È una condizione naturale, nonostante dobbiamo imparare a capire e ad accettare che tutto

3 Nov 2020

Anche chi medita può protestare

Le palestre hanno chiuso e così tutti i centri yoga e di meditazione. Questo ha scatenato lo scontento di molti. Ci sono state manifestazioni, proteste, scontri, flash mob, mobilitazioni da parte dello CSEN e non solo. Il malcontento è tanto, troppo.   In questo periodo mi è capitato di leggere alcuni post sui social di persone rimaste stupite per le proteste e la rabbia da parte di insegnanti di yoga, meditazione e discipline olistiche in

26 Ott 2020

Mindfulness: audio meditazione guidata sul respiro

  Abbiamo voluto registrare una meditazione guidata sul respiro da ascoltare su YouTube, totalmente gratuita, per aiutarvi a gestire meglio questo periodo difficile e molto stressante che sta mettendo tutti a dura prova.   Vi guiderà Dejanira, istruttrice mindfulness e fondatrice di Mindfulness Wave.   Cercate di trovare un posto tranquillo all'interno della vostra casa dove per un po' potrete non essere disturbati. Prendetevi del tempo per voi stessi, ve lo meritate. Potete anche praticarla

9 Ott 2020

Mindful Writing: scrivere con consapevolezza

  Mindful Writing: scrivere con consapevolezza per imparare a conoscersi.   Scrivere è già di per sé un’esperienza meditativa.     Quando si scrive si è concentrati, presenti, si osservano i propri pensieri ed emozioni, e si cerca di imprimerli sulla carta.     Scrivere è anche una valvola di sfogo, un metodo per scoprirsi, per conoscersi, per tirare fuori quello che si prova nel profondo, per familiarizzare con i propri sentimenti.     Il

9 Ott 2020

Mindful eating: mangiare con consapevolezza

  Incontri di Mindful eating: mangiare con consapevolezza   Come incrementare la consapevolezza anche mangiando? Con la mindfulness, in particolare la pratica del Mindful eating.   Un percorso utile per portare attenzione al nostro stile alimentare, per prendere buone abitudini e diminuire o cessare quelle negative.   Gli incontri sono adatti a tutti coloro che vogliono perdere peso e migliorare il proprio rapporto con il cibo, per chi mangia eccessivamente o troppo poco, per chi

Nascono i podcast “Meditare è rock!”

A settembre nascono i podcast “Meditare è rock!” di Dejanira Bada.   Perché mindfulness è autenticità, è essere se stessi, è conoscersi, è vivere il momento presente.   Smettiamola di pensare che meditare voglia dire iniziare ad ascoltare solo il suono degli uccellini, che consista soltanto nello stare seduti in mezzo alla natura, in solitudine, in silenzio, senza avere contatti umani, che non sia per tutti.   Vivere Mindful è vivere consapevolmente nel mondo.  

ritiro mindfulness-deserto-yoga10 Gen 2020

Ritiro di mindfulness e Mindful Yoga in Oman

  Ritiro di Mindful Yoga e mindfulness nel deserto dell’Oman, dal 23 al 30 aprile 2022, tra le dune delle Wahiba Sands, e visita a Sur, Muscat e Ras al-Jinz Turtle Reserve.   Tre giorni e due notti nel deserto nella zona Wahiba Sands per praticare Mindful Yoga e mindfulness tutti i giorni. Visita della capitale Muscat e della città portuale Sur, dove potremo goderci il mare, il relax e la pratica sulla spiaggia. Inoltre

13 Nov 2019

Dieci minuti al giorno di mindfulness per 21 giorni

  Dieci minuti al giorno di mindfulness per 21 giorni. Ecco un piccolo obiettivo da porvi per cominciare a meditare quotidianamente.   Alla fine di una giornata di lavoro o la mattina, cercate di trovare dieci minuti al giorno per meditare e tutta la vostra vita ne trarrà giovamento.   Potreste iniziare a sentirvi più amorevoli nei confronti di voi stessi e del prossimo, più pazienti, meno irritabili, più calmi, pacifici, sereni. Perché dieci minuti