L'importanza del suono nella meditazione11 Mag 2021

L’importanza del suono nella meditazione

  C'è una cosa che dobbiamo prendere in considerazione ed è l'importanza del suono nella meditazione.   Fu il suono a dar origine a tutto. Fu il suono, con la sua vibrazione, a permettere la materializzazione del mondo. La sillaba “OM” è creatrice dell’universo, considerata la “saetta vibrante o chiodo, che penetra e rinsalda l’intero mondo.”   Nello yoga, nella medtazione, nella mindfulness, si sente parlare spesso di vibrazioni, di suono, e non a caso

17 Set 2020

Mindfulness: l’onda del cambiamento è arrivata

  Mindfulness: l'onda del cambiamento è arrivata.   Il progetto Mindfulness Wave è nato con l'intento di avvicinare tutti alla mindfulness, per fare della pratica di consapevolezza un'attitudine alla vita.   La fondatrice è Dejanira Bada, istruttrice mindfulness, insegnante di yoga, scrittrice e giornalista di Milano.   In questo progetto Dejanira ha unito tutte le sue competenze per portare la mindfulness anche in ambienti che solitamente si considerano poco consoni alla meditazione.   L'onda mindfulness

7 Set 2020

Massaggio sonoro con campane tibetane

Mindfulness Wave propone il Massaggio sonoro con campane tibetane e il Bagno di suoni.   La vibrazione e il suono delle campane sembrano qualcosa di magico, di indicibile, qualcosa che trasporta in uno spazio nuovo, di rilassamento e armonia.   Si dice che le campane tibetane riproducano il suono primordiale Om, e che siano capaci di rimettere in contatto l'uomo con l'universo. Si dice anche che il loro suono forse è collegato ai movimenti dei

Mindfulness e volontariato a Milano18 Set 2019

Mindfulness e volontariato a Milano

  È nato il progetto di Dejanira Bada: "Meditariato: meditazione e volontariato alla Casa dell'Accoglienza Enzo Jannacci", per portare la mindfulness e il volontariato a Milano.   Il progetto si pone l'obiettivo di realizzare degli incontri di meditazione una volta alla settimana, il lunedì, dalle 18,30 alle 19,30, in forma di volontariato, cui parteciperanno insegnanti di yoga, meditazione, mindfulness, e operatori di campane tibetane che vorranno offrire il loro tempo agli ospiti della Casa dell'Accoglienza,