Quando tornate a casa dal lavoro, che siate a piedi, in auto o in bici, ogni tanto cambiate strada?

 

Avete mai provato a imboccare una via diversa che magari non conoscevate e che non avevate mai intrapreso prima?

 

Durante il lockdown facevo molti giri con il cane intorno all’isolato, ma ogni tanto, invece di andare a destra andavo a sinistra, invece di fare la solita strada prendevo una nuova via.

 

Nonostante abiti in questa casa in zona Milano Sud da quasi cinque anni, devo dire che mai come durante il lockdown sono riuscita a conoscere il quartiere.

 

Ho scoperto nuovi giardini per il mio cane, palazzi e negozi che non avevo mai visto.

 

COME UN CAGNOLINO

 

Anche il mio cane -che si chiama Piggy ed è un Bouledogue francese- è sempre molto felice quando cambiamo strada.

 

Lui sa se sarà accompagnato a fare sempre il solito giro oppure no.

 

Quando capisce che stiamo per fare semplicemente il giro dell’isolato, si ferma al semaforo e guarda lontano, per farmi capire che lui vorrebbe continuare, vorrebbe cambiare strada.

 

Quando lo porto al parchetto, invece, è sempre felice, ma anche in questo caso vuole camminare, annusare punti nuovi, andare in zone del prato dove non è mai stato prima.

 

Tutti gli esseri viventi hanno questo istinto, questa spinta interiore che li porta a scoprire, a esplorare, a conoscere nuovi luoghi.

 

CAMBIATE STRADA

 

Anche se siete degli abitudinari, ogni tanto cambiate strada.

 

Provate a imboccare una via in cui non siete mai stati. Provate con intenzione a sbagliare strada.

 

Scoprite che cosa accade nella vostra mente, quali pensieri ed emozioni arrivano.

 

Potrete scoprire un nuovo mondo intorno a voi ma anche dentro di voi.

 

Cambiate punto di vista, cambiate prospettiva.

 

Avventuratevi a prendere una posizione diversa anche quando parlate con qualcuno o quando siete persi nei vostri pensieri.

 

Cambiate strada anche in senso metaforico, all’interno della vostra mente, deviando il solito percorso dei pensieri.

 

La strada può essere differente anche quando si affronta un problema o una discussione con qualcuno.

 

Tutto è possibile quando proviamo a cambiare la nostra vita, quando proviamo anche solo per un attimo a togliere il pilota automatico e a diventare consapevoli delle nostre azioni.

 

Facciamo sempre qualcosa di diverso. Ogni giorno.

 

È come quando viaggiamo, quando le strade sono nuove e così le persone che incontriamo, e tutto diventa interessante, siamo presenti, svegli, curiosi, entusiasti.

 

Cerchiamo di portare queste sensazioni in ogni giornata della nostra vita, senza dover aspettare di intraprendere un nuovo viaggio chissà dove.

 

Ogni tanto cambiate strada in città, in paese, in montagna, ovunque voi siate, e apritevi al nuovo.

 

Troverete sempre la strada di casa.

 

 

Di: Dejanira Bada

Share article

Leave a comment