MindfulnessWave Blog

Me da me stessa, una poesia di Emily Dickinson

  Vi voglio proporre una poesia molto interessante, Me da me stessa, di Emily Dickinson.   Spesso ci ritroviamo in lotta contro noi stessi e il malessere si rivela essere solo nella nostra mente; lo creiamo noi, ci autosabotiamo, ci facciamo del male.   Vorremmo scappare, ma non possiamo abbandonare questo corpo e questa mente. […]

Siamo nati per andare avanti, ma non aggrappiamoci a nulla

  Questa pandemia finirà, perché tutte le cose hanno una fine, ma forse dovremmo trarre un grande insegnamento da questo periodo: non possiamo aggrapparci a nulla. Non c’è niente di certo. Non dura la sofferenza ma non dura neanche la felicità. La vita è fatta di piccoli momenti che fluiscono, di onde che vanno a […]

Vieni come sei

  Cosa c’è nel profondo di noi stessi? Chi siamo davvero quando rimaniamo in silenzio, in ascolto del respiro? Cosa resta?   Spesso non lo sappiamo, e per non sentire questa paura, ci rinchiudiamo in preconcetti, ci diamo etichette, ci diciamo che siamo i manager, i depressi, i paurosi, i timidi, le mogli, i mariti, […]

Formale o informale, la meditazione diventa vita

  Quando parliamo di meditazione, immaginiamo una persona seduta su un cuscino, con le gambe incrociate, gli occhi socchiusi, un lieve sorriso sulle labbra.   Questo tipo di pratica si chiama “formale”, ma come dice il monaco Henepola Gunaratana, il momento più importante della meditazione è quando ci alziamo da quel cuscino.   Una volta […]

La mindfulness non è Xanax

  L’altro giorno ho visto un articolo in home page sul sito della BBC il cui titolo era: “Il lato oscuro della mindfulness”.   Ovviamente l’ho letto subito, ero curiosa di scoprire il lato oscuro della consapevolezza, e ho deciso d’intitolare questo mio articolo la mindfulness non è Xanax.   Con immensa tristezza ho scoperto […]

La mindfulness non è psicoterapia

  In Italia c’è un fenomeno che si sta diffondendo sempre di più, ed è quello della mindfulness, una meditazione con un approccio laico e con basi scientifiche.   Questa pratica arriva dall’America, e suo padre è il biologo Jon Kabat-Zinn, che nel 1979 la introdusse in ambiti ospedalieri per aiutare le persone che soffrivano […]

Se vuoi insegnare a meditare devi meditare

  Se vuoi insegnare a meditare devi meditare dovrebbe diventare un mantra.   Nell’ambiente dello yoga e della meditazione c’è un problema: chi diventa insegnante o istruttore spesso non pratica. Ovviamente non è così per tutti, sia chiaro.   Lo dicono da tempo anche i grandi maestri di queste discipline. Gli allievi vogliono diventare presto […]

Basta con questa retorica della resilienza

  In questi mesi c’è una sola parola che forse è stata più usata della frase “andrà tutto bene” ed è RESILIENZA. Ma forse è anche ora di dire basta a questa retorica della resilienza.   Wikipedia ci dice che: “In psicologia, la resilienza è un concetto che indica la capacità di fare fronte in […]

Portiamo il respiro nella vita

    Purtroppo crediamo che la pratica e la vita siano separate. Ci alziamo dal cuscino o finiamo la sessione di Mindful Yoga o Body Scan e chiudiamo tutto.   Torniamo alla vita quotidiana.   Il problema è che ci dimentichiamo anche del respiro, quello stesso respiro su cui per dieci, quindici, venti minuti abbiamo […]

Mindfulness nell’arte. Aperte le iscrizioni!

  Mindfulness nell’arte. Aperte le iscrizioni! Presso la Fondazione Sangregorio a Sesto Calende.   La solennità dell’arte e della meditazione, nel silenzio attivo della consapevolezza.   C’è una pratica meditativa nella mindfulness che si chiama Meditazione della montagna.   È una pratica affascinante, che di solito si propone alla fine del Protocollo MBSR per la […]