Mindfulness ed escursione nel Parco del Ticino. 

“Questa sarà una mattinata speciale, ricca, di quelle che ti lasciano dentro un significativo carico di positività: cammineremo immersi nei boschi e nella campagna dell’Oasi Ca’ Granda – Parco del Ticino, ascoltando la Natura.
Accompagnati dalla Guida Ambientale, conosceremo la storia delle Cascine e delle campagne di questa zona, nonché della prestigiosa Abbazia che dà il nome a Morimondo, ricca di fascino medievale. Piante, erbe, rivoli d’acqua e coltivazioni, saranno la sceneggiatura del nostro procedere.
Dopo un paio d’ore di cammino saremo già distesi e sereni, pronti ad immergerci nella seconda parte della giornata: un incontro di meditazione con la nostra istruttrice mindfulness, Dejanira Bada, che ci insegnerà a coltivare un’attitudine fondamentale nella vita: la consapevolezza. Poter meditare immersi nella natura sarà un’esperienza rinvigorente e ci permetterà di familiarizzare al meglio con il nostro corpo e la nostra mente.” Segreteria FSNC

Programma:

Ore 9:00: Ritrovo presso il parcheggio di Morimondo posto all’ingresso del paese nelle immediate vicinanze del cimitero (a pagamento).
Inizio dell’escursione, della durata di circa due ore. Si attraversa il terrritorio dell’Oasi Ca’ Granda all’interno del Parco del Ticino per conoscere uno dei territori più ricchi di biodiversità, un territorio fatto di acque, agricoltura e boschi.
Rientro verso Morimondo.
Ore 11.30: inizio sessione di meditazione, presso i prati vicino all’Abbazia.
Ore 13.00: fine della meditazione e saluti.
Pranzo libero (al sacco o presso bar e ristoranti locali, a cura dei partecipanti).

Mindfulness ed escursione nel Parco del Ticino

Un itinerario nelle terre della Ca’ Granda, l’Ospedale Maggiore di Milano, oggi Policlinico, cuore pulsante del capoluogo ambrosiano dal 1456. Chiamato “Ca’ Granda” da una popolazione riconoscente verso un luogo di accoglienza e cura per tutti, l’ospedale ha ricevuto nel tempo donazioni che hanno costituito un patrimonio rurale immenso e di cui oggi si prende cura la Fondazione Patrimonio Ca’ Granda: terreni agricoli, boschi, corsi d’acqua, 100 antiche cascine storiche, oratori di campagna, chiese e un’abbazia.
L’ambiente dove si svolgerà la giornata è un territorio unico che offre bellezza a 360 gradi, la natura, la storia, le cascine e l’agricoltura che hanno fatto nascere un’oasi che promuove un ritmo di vita legato ai tempi lontani.
Oasi Ca’ Granda è la prima “oasi rurale” d’Italia.
Un percorso ad anello tra boschi, campi coltivati, per scoprire il primo parco regionale d’Italia, nato nel 1974 per difendere il fiume e i numerosi ambienti naturali della Valle del Ticino dagli attacchi dell’industrializzazione e di un’urbanizzazione sempre più invasiva.

Programma:

Ore 9:00: Ritrovo presso il parcheggio di Morimondo posto all’ingresso del paese nelle immediate vicinanze del cimitero (a pagamento).
Inizio dell’escursione, della durata di circa due ore. Si attraversa il terrritorio dell’Oasi Ca’ Granda all’interno del Parco del Ticino, per conoscere uno dei territori più ricchi di biodiversità, fatto di acque, agricoltura e boschi.
Rientro verso Morimondo.
Ore 11.30: inizio sessione di meditazione, presso i prati vicino all’Abbazia
Ore 13.00: fine della meditazione e saluti.
Pranzo libero (al sacco o presso bar e ristoranti locali, a cura dei partecipanti).

11 Settembre 2021, mezza giornata 38,00 €

Iscrizioni aperte

La quota comprende: Accompagnamento di Guida Ambientale Escursionistica e sessione di meditazione con istruttrice mindfulness.
La quota non comprende:
Trasporti e pasti; quanto non contemplato nella voce “La quota comprende”.
Come arrivare: Si fa il viaggio in autonomia con propri mezzi, a proprie spese.
APPUNTAMENTO CON IL RESTO DEL GRUPPO: ore 9:00 – Parcheggio di Morimondo sito in via Roma
Meta: Parco del Ticino
Guida: Silvia Fumagalli
Note: La guida, Silvia Fumagalli, è raggiungibile il giorno dell’escursione al numero 3385712180.

NOTA COVID:

ai sensi delle vigenti disposizioni per l’emergenza da COVID-19, per la partecipazione all’attività è OBBLIGATORIO che ciascun partecipante:

– sia dotato di propria mascherina, da indossarsi durante le pause o in caso di necessità
– sia dotato di almeno DUE paia di guanti in lattice o nitrile, da usare in caso di necessità
– sia dotato di proprio flaconcino di gel disinfettante a base alcolica
– mantenga rigorosamente la distanza interpersonale di 2 metri
La guida si riserva di non ammettere o di escludere dall’attività in qualunque momento il partecipante che non rispetti quanto sopra e/o le disposizioni vigenti.

COME PRENOTARE:

fino al giorno prima della data di escursione – chiamando i nostri uffici al numero:
02 70634800 o scrivendo a segreteria.milano@fsnc.it (e attendendo riscontro).
Cosa portare: Abbigliamento adeguato e antipioggia, scarponi o scarpe da trekking, acqua, almeno un litro, zaino. Pranzo al sacco, per il fine gita. Tappetino da yoga e cuscino.
Prenotazioni entro: le ore 13:00 del giorno precedente l’escursione.
Data partenza: 11-09-2021
Dislivello: nullo
Lunghezza: 8 km

Per maggio infromazioni clicca qui

Share article