L’Università degli Studi di Milano ha voluto intervistare Dejanira -fondatrice di Mindfulness Wave.

 

Il suo intervento è uscito sulla rivista quindicinale “MM” della scuola di giornalismo dell’Università, che potete leggere cliccando qui.

 

Durante la telefonata con la studentessa Irene Panzeri, Dejanira ha parlato di mindfulness, meditazione e dei numerosi corsi online che sono comparsi durante la pandemia, frequentati da migliaia di persone.

 

Vi basti pensare che secondo la società di ricerche di mercato YouGov, “risulta che il 56% degli italiani che praticano meditazione ha iniziato proprio durante il primo lockdown e 9 su 10 affermano di voler continuare anche una volta finita la pandemia.”

 

 

 

 

P.S. La foto è relativa a un trattamento con campane tibetane e non a una lezione di mindfulness, errore della redazione.

Share article