Di: Dejanira Bada

 

Viviamo tutto l’anno costringendo il nostro corpo a diete ferree, soprattutto in vista dell’estate. Ci alleniamo per cercare di dimagrire, per rimetterci in forma. Mangiamo meno, seguiamo i consigli di un’infinità di nutrizionisti, dietologi, guru della salute e via dicendo. Eppure non pensiamo mai a mettere a dieta anche la nostra mente.

 

Nel libro La meditazione come cura del famoso Daniel Goleman (autore di Intelligenza emotiva) e di Richard J. Davidson, si parla proprio di questo nel capitolo “Una mente sana”. I due docenti di psicologia ci spiegano che è di fondamentale importanza anche la ginnastica mentale, che l’industria del fitness prospera sul nostro desiderio di essere sani ma dovremmo cominciare a prendere in considerazione anche il fitness mentale.

 

La mente è costantemente intossicata da una miriade d’immagini che assorbiamo dai social, dalla tv, dalla notizie che leggiamo o sentiamo alla radio, e i nostri neuroni rafforzano o indeboliscono i circuiti cerebrali rilevanti.

 

 

Continua a leggere la rubrica di Dejanira “Interna-Mente” su Il Giornale OFF

 

 

Share article

Leave a comment